La voce del Parroco

Eccoci giunti quasi al termine dei solenni festeggiamenti in onore della nostra Patrona del Quartiere Santa Rita. È necessario allora ringraziare chi ha permesso l’ottima riuscita di questa festa, come sempre non immune da difficoltà e “sfide”.
Un grazie speciale va agli abitati del Quartiere Santa Rita per il contributo generoso e il sostegno morale dato al ComiSanto festa 2021, segno di una grande fiducia e di collaborazione.
Grazie a tutti coloro che in molteplici modi hanno reso possibili questi giorni di festa nel miglior modo possibile. Grazie al coro parrocchiale, al diacono Alessio Primante che ci ha tenuto compagnia per ben 9 sere nel corso della novena alla Santa, grazie ai ministranti e a tutti i collaboratori parrocchiali per l’impegno, la dedizione e soprattutto il tempo che offrono alla parrocchia per rendere la chiesa e le celebrazioni solenni, sentite e partecipate.
Un grazie speciale va al ComiSanto festa, organizzatore di tutto, che con abnegazione, gratuità, spirito di sacrificio, entusiasmo, armonia e amore per la Santa e il Quartiere ha dedicato “anima e corpo” a questo evento.
Grazie alle loro idee la festa sta crescendo ottenendo sempre maggiori risultati. Hanno incontrato molte difficoltà dovute a tante situazioni interne ed esterne, ma le hanno affrontare e superate come gruppo affiatato e consapevole della grande responsabilità che gli è stata affidata.
La tradizione, ricordiamolo sempre, non è una camicia forzata o una gabbia che tiene imprigionato un popolo ma è un’esperienza di fede e di memoria storica che cresce, cammina, dialoga con il presente e si proietta verso il futuro, come ogni cosa nella vita di una persona.
In questa ottica vogliamo continuare il cammino di rinnovamento nella tradizione della festa e della vita parrocchiale per essere aperti alle esigenze del mondo contemporaneo e saper discernere le cose buone da quelle cattive.
Le difficoltà non sono mancate, gli ostacoli accidentali siamo riusciti a raggirarli, ma tutto questo fa parte “del gioco”… solo chi sta immobile non ha difficoltà ma chi si mette in gioco per un giusto ideale deve essere consapevole dei rischi e delle contrapposizioni. Solo il risultato può dare la risposta giusta e oggi possiamo dire che il risultato giusto è dalla nostra parte e, con umiltà e riconoscenza, diciamo grazie a Dio e a tutti coloro che hanno creduto nel ComiSanto festa 2021.

Santa Rita ci assista sempre e ci faccia crescere nella fede e nella devozione stabile a Gesù che si manifesta nella carità e in una vita secondo lo spirito evangelico. Il resto è superstizione e alla Santa non interessa. Grazie ancora a tutti indistintamente.

Don Nicola parroco

RINGRAZIAMENTI
ALL’INTERO QUARTIRE “SANTA RITA” E AL COMISANTO 2021

home | storia | parrocchia | attivita | calendario | orario | contatti
Copyright © 2018 Franco Di Vincenzo