header image

Model Girl 1

Model Girl 1

Model Girl 1

CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA
Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali

Messaggio della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana in vista della scelta di avvalersi dell’Insegnamento della religione cattolica nell’anno scolastico 2023/24

(ASI) Pubblichiamo il Messaggio della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana in vista della scelta di avvalersi dell’Insegnamento della religione cattolica (IRC) nell’anno scolastico 2023/24. I dati relativi all’anno scolastico 2021/22 restituiscono un quadro di sostanziale stabilità, con una lieve crescita complessiva degli studenti che scelgono di frequentare l’IRC e una media nazionale di avvalentisi pari all’84,44%.

Cari studenti e cari genitori,

nei prossimi giorni, procedendo all’iscrizione al primo anno dei diversi ordini e gradi di scuola, sarete chiamati a scegliere se avvalervi dell’Insegnamento della religione cattolica (IRC). Si tratta di una scelta importante, che vi permette di partecipare alla costruzione del percorso educativo offerto dalla scuola. È infatti uno spazio di libertà e di responsabilità quello che avete davanti, un modo per sentire ancora più vostro il cammino di crescita umana e culturale che state compiendo o accompagnando. Questo è vero in particolare per i giovanissimi che iniziano la scuola secondaria di secondo grado, ma vale anche per gli altri studenti e per i genitori, tutti protagonisti nel dare forma a quella “alleanza educativa” che è l’IRC in Italia. Alla presenza e alla qualificazione di tale insegnamento, infatti, partecipano lo Stato, nei suoi organismi centrali e territoriali, la Chiesa, le singole scuole, con gli insegnanti e i dirigenti, le famiglie e gli alunni stessi, mediante scelte consapevoli da cui emerge il loro essere “cittadini” nella e della scuola. Anche per questa ragione l’IRC costituisce un’esperienza di grande rilievo nel panorama formativo, in quanto espressione di un “patto condiviso” fra enti e persone diverse, un patto stretto per il bene dei ragazzi e dei giovani e, di conseguenza, della società intera. Un patto che non li vede solo destinatari ma coinvolti in prima persona. Scegliere è un verbo che esprime maturità e interesse. È un verbo essenziale per progredire nel cammino della vita. Lo ha ricordato papa Francesco parlando agli studenti di una scuola, durante il suo viaggio apostolico nel Bahrein: “Non esiste una vita senza sfide da affrontare. E sempre, di fronte a una sfida, come davanti a un bivio, bisogna scegliere, mettersi in gioco, rischiare, decidere. Ma questo richiede una buona strategia: non si può improvvisare, vivendo solo di istinto o solo all’istante!”. ...SEGUE

Papa Benedetto XVI visto da vicino:
una persona saggia, mite con tratti gentili

Mons. Nicola Giampietro, Direttore dell’Ufficio liturgico dell’Arcidiocesi di Lanciano-Ortona ha servito per ben 7 anni Papa Benedetto XVI

         Conobbi il Card. Joseph Ratzinger nel lontano 1996 appena entrato in servizio nella Santa Sede presso la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.
L’allora Card. Prefetto Jorge Arturo Medina Estévez mi volle come suo segretario personale e la sua grande amicizia che lo legava al Card. Joseph Ratzinger mi portò a contattarlo spesso per questioni di ufficio. Quando pubblicai la mia tesi di Laurea in Sacra Liturgia, dal titolo: Il Cardinale Giuseppe Ferdinando Antonelli e la riforma liturgica dal 1947 al 1970, ne feci omaggio al Card. Ratzinger. Lui mi rispose con una lunghissima lettera ringraziandomi per il lavoro fatto nel recuperare le carte dell’Antonelli e nel saper dare una cronologia a tutto il tempo della riforma liturgica. Mi pregò di pubblicarla anche in altre lingue per dare un valido contributo alla storia della riforma liturgica. Quando si trattò di pubblicarla in lingua francese scissi al Card. Ratzinger per chiedere una breve presentazione, voluta dalla casa editrice, e lui mi rispose così:... ...SEGUE

Prossimi Appuntamenti

Sabato 14 Gennaio
S.Messa Ore 11:00
50° Anniversario di matrimonio
Sergio e Lucia

18 Gennaio 2022 ore 21:00
I "MERCOLEDI' DELLA PAROLA"
Alla scoperta degli "SCRITTI" DELL'AT
nelle RELAZIONI FAMILIARI
Lectio divina con il vescovo Emidio
Madonna delle Grazie S.Apollinare

6-9 Febbraio - Ore 18:00
INCONTRO FORMATIVO DIOCESANO
"La cena del Signore" (1Cor 11)
Alle sorgenti della carità
- Esercizi spirituali -
(diretti da Paolo Curtaz, Aosta)
Curia Arcivescovile

Model Girl 1

Model Girl 1

Model Girl 1
Model Girl 2
Model Girl 3
Model Girl 4
Model Girl 4
Model Girl 4