AUGURI A PADRE TONY
UN ANNO DEL SUO SERVIZIO IN PARROCCHIA

La parabola del Seminatore di oggi si applica a pennello a te carissimo Padre Tony. Noi sacerdoti sappiamo che: “Né chi pianta, né chi irriga vale qualcosa, ma solo Dio, che fa crescere”.
Caro Padre Tony, il 13 Giugno dello scorso anno, hai iniziato il tuo servizio sacerdotale in questa parrocchia.
Il Seminatore della pagina di Vangelo di oggi, tutto è racchiuso nel ripetersi di quel gesto antico: la manciata di semi gettata con abbondanza, diventa gesto di coraggio, di fiducia e di speranza, perché l’esito della semina è incerto. Il seminatore rischia indipendentemente dal risultato, che sarà visibile solo in futuro. L’essenziale non è nel raccolto, non è nell’attesa di successo, ma è nel seminare del bene, nel provarci, sempre e comunque. Questa comunità cristiana, con te, in questo anno, ha continuato a piantare e ad irrigare, o meglio anche tu, hai lasciato cadere la tua manciata di semi in modo convinto, fedele, coerente con la tua educazione, con la tua formazione e con il tuo percorso personale e di vita. Noi abbiamo accolto ed apprezzato i doni che in questo anno hai saputo offrirci con rispetto ed attenzione, affrontando, in un confronto sincero, perché no, anche qualche fatica, ma comunque riconoscenti per i momenti di bene e di crescita che stiamo vivendo assieme.
Grazie Padre Tony per il servizio stai svolgendo e per le relazioni che stai creando, per la pazienza dimostri verso di me, nel metterti in ascolto per imparare a conoscerci, a conoscere il nostro cammino formativo ed integrare con intelligenza proposte nuove nel percorso pastorale.
Grazie per aver condiviso le gioie e i dolori di un pastore lavora per il suo gregge; non sempre è facile mediare per mantenere l’unità.
Grazie per averci offerto spunti su come vivere il Vangelo, su come incontrare Gesù, nell’ascolto della Parola e nella preghiera. Grazie perché in questo anno un po’ siamo cambiati per quello che ci hai trasmesso e donato e ci auguriamo che anche tu sia un po’ cambiato per quello che ognuno di noi e la nostra comunità, ti ha trasmesso e donato. Ringraziamo il Signore per il dono che ci ha fatto nell’averti inviato tra noi e, insieme, scrivere un pezzo della storia della nostra comunità parrocchiale dello Spirito Santo. Auguri di tutto cuore e con riconoscenza per il tempo che trascorreremo insieme.
Caro Padre Tony, tutta la Comunità dello Spirito Santo ti è vicina e prega il Signore per te, perché ti doni il Suo Spirito, forza, serenità, gioia, per affrontare ogni giorno questa delicata missione in mezzo a noi. Sentiamo il dovere di dirti: grazie, ti vogliamo bene Padre Tony. Sant’Antonio tuo Patrono ti protegga sempre. Il Signore ti Benedica!

Don Nicola parroco

home | storia | parrocchia | attivita | calendario | orario | contatti
Copyright © 2018 Franco Di Vincenzo